Wildlife Photographer of the Year 2013: i vincitori

La mostra itinerante del Wildlife Photographer of the Year 2013, parte oggi dal Natural History Museum di Londra con le fotografie naturalistiche dei vincitori, che potete sbirciare nella gallery di oggi.

Wildlife Photographer of the Year 2013
Essence of elephants © Greg du Toit/ Wildlife Photographer of the Year/ Natural History Museum and BBC
Essence of elephants di Greg du Toit (South Africa)

Oggi la mostra itinerante della prestigioso Wildlife Photographer of the Year 2013, parte dal Natural History Museum di Londra, con le fotografie dei vincitori appena scelti tra i 43.000 scatti arrivati da 96 paesi del prestigioso concorso internazionale di fotografia naturalistica, indetto dal Natural History Museum e della BBC.

Una mostra che ospita la sinfonia in blu dell'Essence of elephants colta nella Northern Tuli Game Reserve del Botswana, dallo scatto del sudafricano Greg du Toit, vincitore del primo premio come miglior Fotografo Naturalista del 2013.

L'immagine magnetica che apre questa gallery, che a quanto pare il fotografo ha inseguito per 10 anni e per lui descrive l'energia speciale che sente quando è con gli elefanti, mentre per la giuria

«ha il pregio di catapultarti immediatamente sulle pianure africane. È stata scelta sia per la tecnica eccellente sia per il momento unico che è riuscita a catturare. È veramente lo scatto di una vita».

Il premio assegnato al miglior Giovane Fotografo naturalistico ê andato 'alla composizione e il tempismo' dimostrato dal quattordicenne Udayan Rao Pawar, con la foto che ritrae l'alba di una famiglia di coccodrilli che emerge dal Fiume Chambal, nella Regione indiana del Madhya Pradesh.

2013: Young Wildlife Photographer of the Year
Mother’s Little Headful © Udayan Rao Pawar/ Wildlife Photographer of the Year/ Natural History Museum and BBC
 Mother's little headful di Udayan Rao Pawar (India)

2013: Eric Hosking Portfolio Award - Winner
Lucky pounce © Connor Stefanison/ Wildlife Photogrpaher of The Year/ Natural History Museum and BBC
Una volpe nello Yellowstone National Park, Wyoming, Stati Uniti, alla ricerca di una preda.
Lucky pounce di Connor Stefanison (Canada)

2013: Eric Hosking Portfolio Award - Winner
The Flight Path © Connor Stefanison/ Wildlife Photographer of the Year/ Natural History Museum and BBC
Un esemplare di allocco barrato nei pressi di Burnaby, nella British Columbia in Canada. Per fotografarlo in volo, il fotografo ha collocato un topolino su una piattaforma poco sopra la macchina fotografia per attirare l’uccello.
The flight path di Connor Stefanison (Canada)

2013: Animals in their Environment - Winner
The Water Bear © Paul Souders/ Wildlife Photographer of the Year/ Natural History Museum and BBC
Un orso polare in acqua nella Baia di Hudson in Canada, fotografato dopo tre giorni di appostamenti a metà estate.
The water bear di Paul Souders (USA)

2013: Creative Visions - Winner
Snow Moment © Jasper Doest/ Wildlife Photographer of the Year/ Natural History Museum and BBC
Un macaco dalla faccia rossa fotografato nel Giappone centrale.
Snow moment di Jasper Doest (The Netherlands)

2013: Behaviour: Cold-Blooded Animals
Dive buddy © Luis Javier Sandoval/ Wildlife Photographer of the Year/ Natural History Museum and BBC
Una tartaruga verde nei pressi di Cancún, Messico.
Dive buddy di Luis Javier Sandoval (Mexico)

2013: Behaviour: Birds
Sticky situation © Isak Pretorius/ Wildlife Photographer of the Year/ Natural History Museum and BBC
Un esemplare di sterna su una ragnatela di Nephila inaurata sull’isola di Cousine nelle Seychelles.
Sticky situation di Isak Pretorius (South Africa)

2013: Behaviour: Mammals
The spat © Joe McDonald/ Wildlife Photographer of the Year/ Natural History Museum and BBC
Due giaguari nella pianura alluvionale del Pantanal, in Brasile.
The spat di Joe McDonald (USA)

2013: Wildscapes - Winner
The Cauldron © Sergey Gorshkov/ Wildlife Photogrpaher of the Year/ Natural History Museum and BBC
Il Plosky Tolbachik, che insieme con l’Ostry Tolbachik forma il complesso vulcanico del Tolbachik, nella Kamčatka, estremo oriente russo.
The cauldron di Sergey Gorshkov  (Russia)

Questi sono solo una parte degli scatti vincitori che trovate on line e sono in mostra da oggi con la prima tappa di un lungo tour che passera anche in Italia, tornando al Forte di Bard a fine gennaio, e a Milano il prossimo ottobre, mentre i premiati della precedente edizione sono ancora on the road, e al al Museo Minguzzi di Milano, dal 19 ottobre al 22 dicembre 2013, mentre la prossima edizione del concorso si aprirà il 9 dicembre 2013, segnate in agenda, anche se cercherò di ricordarlo.

Foto | Vincitori Wildlife Photographer of the Year 2013/ Natural History Museum and BBC
Via | Natural History Museum

  • shares
  • Mail