Ostalgie. culture dall’oblio di un sogno interrotto

Viaggio ad Est restando a 360° sud di Roma con Ostalgie. culture dall’oblio di un sogno interrotto, e il contributo fotografico di Emiliano Bartolucci, Roberta D'Orsi, e l'archivio storico dell'ex DDR.

Ostalgie, culture dall'oblio di un sogno interrotto

Vivendo spesso come ostaggio delle contraddizioni del presente che non condivido, le nostalgie di un passato che non mi appartiene, e le prospettive di un futuro che non anelo, continuo ad usare la fotografia per ergere lo sguardo e la percezione oltre il muro, fisico, mentale, culturale, sociale ed economico, che mi/ci divide dal mondo.

Un muro come quello edificato e crollato a Berlino, che non ha mai smesso di tracciare il confine tra l'Est e l'Ovest della Germania, quanto la frontiera tra sistemi ideologici di Comunismo e Capitalismo che accordano valori e obiettivi completamente diversi alla democrazia.

Ostalgie, culture dall'oblio di un sogno interrotto

La frontiera attraversata da passeggeri di culture e sogni interrotti completamente diversi, in mostra da ieri con Ostalgie, e il contributo fotografico dell’archivio storico dell’ex DDR, di Emiliano Bartolucci e Roberta D’Orsi.

Ostalgie, culture dall'oblio di un sogno interrotto

Ostalgie come il neologismo tedesco che definisce la nostalgia per la vita nella vecchia Repubblica Democratica Tedesca, preso in prestito da Maurizio Bartolucci e suo figlio Emiliano, per un viaggio che copre la distanza tra presente e passato, stato e democrazia, consumi superficiali e sostanza delle relazioni.

Il viaggio di uomini che indossano divise diverse e ideali agli antipodi, di migranti con il portapacchi carico, di ragazzini che guardano il mondo e la realtà da punti di vista in movimento e cambiamento.

Ostalgie, culture dall'oblio di un sogno interrotto

Un viaggio ad Est restando a 360° sud (via Toscani 11/13 - Monteverde) di Roma, con il contributo fotografico di Ostalgie. culture dall’oblio di un sogno interrotto, in mostra per sguardi e riflessioni sino al 30 ottobre 2013, e in ricordo dello scomparso Maurizio Bartolucci.

Ostalgie, culture dall'oblio di un sogno interrotto

Foto | © Emiliano Bartolucci, Roberta D'Orsi, archivio storico dell'ex DDR
Via | Facebook

  • shares
  • Mail