Tom Stone: American Outsiders

American Outsiders

Volti segnati dagli stenti e dalla strada, sguardi sopraffatti da bisogni ed mozioni, dalla Patrizia di Matteo Bastianelli agli American Outsiders di Tom Stone, una delle cose più difficili è guardare in faccia la realtà e le facce che la portano impressa.

Tom Stone ha raccolto per anni una gallery strabiliante di ritratti dei poveri che vivono sulle strade di San Francisco, volti e storie di ogni uomini e donne di ogni età, invecchiati e stanchi, o solo debilitati da handicap, di giovani allo sbando o alla ricerca di qualcosa di migliore, ma anche famiglie con bambini che si sono ritrovate senza un tetto sulla testa.

Vite ai margini come quella di "Beavis", a braccia grondanti sangue nella home page del fotografo, che al momento si è liberato dell’eroina ma continuerà a portarne i segni per tutta la vita, volti in mostra dal 6 al 9 novembre 2010 alla DNJ Gallery di Los Angeles, per non dimenticarci di guardare in faccia tutti quelli che incrociamo lungo la strada.

American Outsiders

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: