Il mondo surreale di Logan Zillmer

Paure, sogni, speranze e voglia di evasione, c'è tutto questo nelle fotografie surreali del fotografo americano Logan Zillmer

 Logan Zillmer tempo

Logan Zillmer è un bravissimo fotografo, un autore visionario e un po’ folle che sta portando avanti il suo progetto 365 foto su Flickr, propone fotografie surreali, anzi dei selfportrait ai limiti della realtà in cui mette se stesso e la sua arte. Logan ha 28 anni e vive a Grand Rapids nel Michigan, in America, e tra i boschi, le colline e il lago Michigan crea queste atmosfere magnetiche e suggestive in cui viene voglia di perdersi.

Sono sempre stata affascinata dalle fotografie surreali in cui realtà ed immaginazione si fondono e si mescolano, in cui bisogna essere bravi a previsualizzare l’immagine che si ha in mente ma soprattutto a realizzarla, per fare in modo che tutto sia “credibile”, se non con la razionalità almeno con la nostra indole da sognatori impenitenti.
Un estratto del progetto 365 foto di Logan Zillmer

Imbarcarsi nei 365 project e tenere alto lo standard qualitativo delle fotografie non è affatto semplice, ci vogliono passione, dedizione, impegno e fantasia, ma soprattutto tanta costanza, perché in un anno cambiano tante cose, si sovrappongono entusiasmo e malumore, felicità e malinconia, sensazioni positive ma anche voglia di lasciar perdere. Quindi, a prescindere dal progetto, sono da stimare gli autori che riescono a portare avanti questi percorsi, se poi funzionano bene come quello di Logan Zillmer allora, tanto meglio!

Logan Zillmer con le sue foto racconta la sua vita, l’immaginazione, i sogni e le speranze, ma anche il suo vissuto, le sue paure e gli incubi, ci racconta della potenza dei sogni e delle sue malinconie ma al contempo, grazie alle abilità tecniche sia in ripresa che in post produzione, riesce a concretizzare visivamente i pensieri di evasione, i suoi sogni e i desideri. I suoi, ma un po’ anche i nostri.

Ad oggi Logan è arrivato a 276 foto su 365, se volete potete seguirlo su Flickr, io lo ringrazio per avermi permesso di mostrare qui su Clickblog il suo progetto e le bellissime fotografie che realizza.

Foto | di Logan Zillmer (usate con il permesso dell’autore)

  • shares
  • Mail