Click, Create & Print 2007

Click, Create & Print 2007"Pensare in grande, guardare lontano e diventare grandi". E' attraverso questi tre momenti di riflessione che la quarta edizione di Click, Create & Print, l'evento organizzato da Adobe, Epson e Nital (distributore ufficiale Nikon), propone ai professionisti della fotografia.

Una nuova edizione che, dopo il successo delle precedenti, ripropone con nuovi argomenti e spunti la formula dei quattro incontri, replicati in altrettante città e tenute da guru dell'immagine digitale insieme a tecnici esperti.

Gli incontri in calendario, veri e propri corsi di aggiornamento gratuiti e riservati ai professionisti, si svolgeranno dalle ore 10,00 alle ore 18,00 e faranno tappa in quattro città.

13 novembre 2007 - Sesto San Giovanni (MI),
Grand Hotel Villa Torretta, Via Milanese 3.

15 novembre 2007 - Riccione,
Hotel Lungomare, Lungomare della Libertà, 17.

20 novembre 2007 - Roma,
Holiday Inn Parco de' Medici, V.le Castello della Magliana, 65.

22 novembre 2007 - Acicastello (CT),
Sheraton Catania Hotel – Via A. da Messina, 45.

Ogni incontro sarà declinato secondo precisi temi che hanno come obiettivo quello di superare le barriere del pensiero, degli strumenti e delle prospettive per poter infine proporre la fotografia professionale nella sua massima espressione artistica e culturale. Si comincia, quindi, parlando di "miti e verità" sul vero valore della dimensione (dal formato DX al Full Frame 24x36, dai pixel nominali a quelli reali). Si continua "guardando lontano", un buon esercizio per valutare la strada da percorrere, mettere a fuoco gli obiettivi, capire dove si vuole arrivare: e allora si discuterà di Wi-Fi e di messa a fuoco dinamica, di profondità del colore, di orizzonti senza fine. E alla fine del percorso la voglia è quella di diventare grandi, ribadire la propria scelta di di una fotografia professionale vissuta nella sua dimensione alta, nella sua massima espressione, quella del bianco e nero: verrà quindi illustrato un sistema certificato per la stampa fine art, Epson Digigraphie, finalmente disponibile anche in Italia, per il quale anche le opere fotografiche digitali possono essere referenziate, con tanto di marchio che è una garanzia di qualità oggettiva, e che stabilisce il valore e la preziosità di una stampa.

  • shares
  • Mail