Corea, cresce la tensione


Il 23 novembre la Corea del Nord ha lanciato dei colpi di artiglieria verso la Corea del Sud.

Per la precisione i colpi sono arrivati nell'isola sudcoreana di Yeonpyeong dove hanno ucciso 4 persone, ferendo più di 18 persone e danneggiando molte case anche per colpa degli incendi che hanno appiccato. Si tratta del peggior confronto fra le due Coree degli ultimi decenni.

La Corea del Nord ha affermato che si tratta di una risposta ai colpi della Corea del Sud sparati precedentemente. Quest'ultima ha affermato che sono stati sparati in territorio sudcoreano per esercitazione. La tensione sta salendo e la paura che il Nord stia lavorando in segreto per ottenere testate atomiche non migliora il quadro della regione. Come sempre BigPicture ha raccolto alcune immagini di questa vicenda.

Via | BigPicture

  • shares
  • Mail