Luca Campigotto per il calendario Epson 2014

Il fotografo italiano Luca Campigotto è l'autore scelto per il calendario Epson 2014, ecco la copertine del prestigioso calendario in edizione limitata


Anche il 2013 volge al termine e si inizia a parlare dei calendari per il nuovo anno, dopo aver visto quello con i baffi di Greg Anderson per sostenere Movember, passiamo ad un altro calendario molto prestigioso: il calendario Epson. Epson ogni anno realizza uno speciale calendario in edizione limitata che vanno ai clienti più fedeli, poche copie che però si fanno notare soprattutto per l’eccelsa qualità delle stampe.

L’autore scelto per il calendario Epson 2013 è il fotografo italiano Luca Campigotto che si aggiunge alla lunga lista di artisti che hanno contribuito a rendere questo calendario uno dei più ambiti, ricordiamoli tutti, anche per rendere omaggio e capire il valore del fotografo di quest’anno. Epson negli anni scorsi si è avvalsa della collaborazione di: Giorgio Lotti, Franco Fontana, Mario De Biasi, Giovanni Gastel, Mimmo Jodice, Ferdinando Scianna, Gian Paolo Barbieri, Gianni Berengo Gardin, Massimo Vitali, Vittorio Storaro, Gabriele Basilico, Maurizio Galimberti e Stefano Unterthiner.

"Scenari": tra paesaggi di confine e scenografie urbane è il titolo del calendario Epson 2014 affidato alle fotografie di Luca Campigotto, le sue opere si dividono tra i paesaggi urbani e la natura selvaggia, dove l’uomo si percepisce ma non si vede, dove si respira a pieni polmoni grazie anche alle dense sfumature di toni e colori, sia per le immagini a colori che per quelle in bianconero. Foto caratterizzate da toni profondi e da una forte tensione drammatica che rendono queste immagini accattivanti e magnetiche.

La presentazione del calendario è in corso adesso a Milano presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, speriamo di riuscire a recuperare qualcuno degli scatti che accompagneranno il 2014 di 999 fortunatissimi clienti Epson.

Foto | Facebook Epson

  • shares
  • Mail