Creep delle Scala & Kolacny Brother per la Stop-Motion di Alex Heller

“Creep” dei Radiohead, cantata dal coro belga delle Scala & Kolacny Brother, le 60 ragazze tra i 18 e 28, che dopo il vorace mondo di Facebook, protagonista del "The Social Network" di David Fincher, si sono misurate con quello altrettanto pericoloso delle bambole, realizzato in Stop-Motion da Alex Heller.

Un testo deprimente per una storia che non rallegra, i gesti disperati di chi si sente diverso ed è pronto a cambiare tutto per essere accettato, fino a 'perdere la testa per un corpo migliore', il mondo del fatto in serie che uccide l'unicità, l'autostima fatta a pezzi dagli stereotipi, le infanzie deviate dall'invasione delle bionde della Mattel .. il video di Alex Heller realizzato con una Nikon D60 e ben 1.554 foto, si presta alla lettura che preferite.

  • shares
  • Mail