Surround Camera

Quel che vedete in copertina ad una prima e rapida occhiata potrebbe sembrare una medusa cyborg, ma in realtà è sistema di visione 3D.

Prendendo ispirazione dall'occhio delle mosche i ricercatori hanno realizzato un sistema composto da oltre 100 micro sensori in grado di registrare immagini e calcolare la distanza dei vari oggetti presenti nella scena. I dati raccolti vengono elaborati da una computer che poi è in grado di costruire un mondo 3D esplorabile in tempo reale.

La paternità dell'invenzione va a due team dell'EPFL Institute svizzero che hanno collaborato al progetto. I possibili usi sono la videoconferenza, la possibilità di creare veicoli automatizzati in grado di riconoscere l'ambiente circostante e consentire produzioni creative con riprese da ogni angolazione.

È stato realizzato anche un sistema miniaturizzato che potete vedere nel video dopo il salto.

Via | GearLog